Vincitore del Premio AIFIN 'Banca e Territorio' 2009

Affacciata sulla valle del Crati, Rose ha origini antichissime, come testimonia una statuina di bronzo del 500 a.C. raffigurante una fanciulla con diadema. La cittadina si avviluppa intorno al suo centro storico, dominato dal Castello feudale del XIII secolo. L'edificio, privo di torri e bastioni, è costruito sopra un ampio fossato che faceva da protezione naturale contro le incursioni nemiche. Il castello attualmente è chiuso per restauri.

Rose conserva ancora viva la tradizionale attività artigianale con la lavorazione del ferro battuto e del legno. In particolare, numerose sono le testimonianze dell'artigianato ligneo nelle chiese e nelle abitazioni. Appartiene alla lontana tradizione anche l'abito tipico la "Pacchiana" di cui si trovano alcuni reperti nel Museo Civico di Rende.

Ultime news per Rose

  • Duomo di Cosenza, il restauro del crocifisso 2013-07-31 12:26:23 Col sostegno della Banca BCC Mediocrati, l'opera ritornerà al colore originario. Leggi tutto
Leggi tutte le news